Scuole del Lazio, riprende il tour di Detective per caso, i ragazzi disabili racconteranno agli studenti la loro esperienza sul set

Venerdì 9 Ottobre 2020

Dalle scuole del Lazio a quelle di tutta Italia. Il tour "Detective per Caso" dell'accademia dell'Arte nel Cuore Onlus, mira formare gli studenti e gettare le basi per una società che sia sempre più inclusiva. L'obiettivo è favorire la piena integrazione tra ragazzi disabili e normo dotati. 

Scuola, oltre 170mila studenti disabili costretti a cambiare insegnante di sostegno, ma i docenti non ci sono

Nel 2018, il film "Detective per Caso" è stato proiettato in centinaia di sale e presentato alla Festa del cinema di Roma, riscontrando grandissimo successo. L'accademia, unica nel mondo per la sua attività di incontro sul palco o sul set di ragazzi disabili e normodotati, ha mostrato come questi ragazzi siano attori straordinari, spesso migliori dei professionisti. 

Il film alzò il sipario su una verità spesso sommersa e sottovalutata, ricordando che dove è presente il talento non esistono barriere e a vincere è sempre l'inclusione. Nasce da qui la decisione di virare sulle scuole del Lazio, con la Regione già sostenitrice del progetto. Il tour è partito lo scorso febbraio dal liceo classico San Benedetto di Norcia, per poi riprendere l'1 ottobre all'istituto per il Turismo Einaudi di Roma, e permette ai ragazzi di guardare il film, ascoltare le testimonianze dei protagonisti e interagire con loro attraverso un dibattito. 

Il focus è l’amicizia e lo stop al bullismo e alla violenza fisica nei confronti dei più teboli, ancora troppo spesso al centro di episodi di cronaca.

© RIPRODUZIONE RISERVATA