Himalaya, i ghiacciai si stanno sciogliendo: allarme clima, ritmo dieci volte superiore agli ultimi secoli

Clima, accelera lo scioglimento dei ghiacciai dell'Himalaya: ritmo dieci volte superiore agli ultimi secoli
3 Minuti di Lettura
Lunedì 20 Dicembre 2021, 15:27 - Ultimo aggiornamento: 22:55

Nuove prove del cambiamento climatico. Gli scienziati dell'Università britannica di Leeds hanno certificato l'accelerazione dello scioglimento dei ghiacciai dell'Himalaya: il ritmo è ormai dieci volte superiore a quello degli ultimi secoli. In pochi decenni, infatti, il ghiaccio perenne di queste zone si è ridotto del 40%.

 

 

Clima, il nuovo studio

La ricerca scientifica che prova l'accelerazione dello scioglimento dei ghiacciai è stata pubblicata sulla rivista Scientific Reports. I ricercatori hanno ricostruito l'evoluzione degli ultimi secoli dei 15mila ghiacciai che formano questo fondamentale serbatoio di acqua.

«I nostri dati mostrano chiaramente che i ghiacciai himalayani si stanno disperdendo a un ritmo che è almeno dieci volte superiore al tasso medio degli ultimi secoli», spiegano gli esperti.

Antartide, il ghiacciaio più grande del mondo può staccarsi entro 5 anni. Allarme innalzamento livello del mare

 

La paura del cambiamento climatico

Quasi l'80% degli italiani ha paura del cambiamento climatico, in particolare dell'aumento superiore a 1,5 gradi della temperatura della Terra. A dirlo sono i dati dell'Osservatorio sulla sostenibilità realizzato dal Censis in collaborazione con Assogestioni, l'associazione italiana delle società di gestione del risparmio. Ma il 73,9% degli intervistati per non inquinare non è disposto a percorrere soluzioni che facciano aumentare i prezzi di energia, beni e servizi in cambio del 'green'.

«La paura del cambiamento climatico non basta a far passare scelte che riducano il benessere individuale: se i combustili fossili sono maledetti in via di principio, tuttavia non piacciono le alternative che generano una inflazione a trazione green», spiega lo studio. Inoltre il 44% degli italiani è contrario a pratiche all'insegna della sostenibilità che determinino ulteriori iniquità sociali.

Meno del 30% degli italiani conosce a fondo il tema

La ricerca sottolinea poi che c'è ancora molta nebbia sulla sostenibilità: il 74,6% degli italiani ritiene che ci sia troppa confusione sui temi del riscaldamento globale e della sostenibilità, concetto conosciuto a fondo solo dal 26,2% del campione.

Per il campione analizzato la soluzione passa comunque anche dalla finanza: secondo il 76,6% il settore su questi argomenti giocherà un ruolo importante, perché il collasso ambientale costituirebbe una minaccia per gli stessi investimenti.

Sostenibilità, parco eolico offshore: New York si accenderà con il vento

© RIPRODUZIONE RISERVATA