Dinosauro ma con i denti di uno squalo: scoperta una nuova specie di predatore

Venerdì 11 Ottobre 2019
Dinosauro ma con i denti di uno squalo (la ricostruzione del paleontologo Duangsuda Chokchaloemwong )

Un dinosauro, ma con i denti da squalo. Una nuova specie preistorica è stata scoperta in Thailandia, da un gruppo di ricercatori thailandesi e giapponesi. L'animale è stato battezzato Siamraptor suwati, e deve essere stato uno dei più pericolosi predatori della Terra, circa 115 milioni di anni fa. Era lungo più o meno 7 metri, forse 8, apparteneva alla famiglia dei carcarodontosauridi, quella cioè dei dinosauri carnivori più grandi per dimensioni, anche più dei tirannosauri. I denti di questa specie, così simili a quelli degli squali, hanno una conformazione perfetta per lacerare le carni delle prede.

Balena incinta uccisa da una rete da pesca, i ricercatori: «Ultima vittima del massacro»

Il koala cerca la mamma e si aggrappa a un cagnolino: il video che commuove il web
 


La scoperta si deve a un'equipe di ricercatori dell'università guidata da Duangsuda Chokchaloemwong dell'università Nakhon Ratchasima Rajabhat University, in Thailandia.

«L'importante scoperta - spiega Soki Hattori, paleontologo dell'università giapponese Fukui Prefectural University - getta una luce nuova sull'evoluzione di questo gruppo di animali». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

«Eeeee Macarena!»: la foto che mostra quanto è complicato vivere a Roma

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma