Putin e Xi, sfida all'occidente nel Pacifico: manovre navali congiunte, la strategia in 5 punti

Giovedì 15 Settembre 2022, 13:52 - Ultimo aggiornamento: 16 Settembre, 07:23
Putin rilancia la sfida a occidente insieme alla Cina: tutti i nodi della strategia, dalle esercitazioni militari all'incontro con Xi
di Marta Giusti
1 Minuto di Lettura

Mentre sul campo da guerra ucraino il Cremlino è impantanato sulla linea del fronte, è in Asia e sulle acque del Pacifico che si gioca il futuro degli equilibri globali tra est e ovest. Una sfida tutta diplomatica che in questi giorni ha visto rinsaldarsi l'alleanza tra Cina e Russia in due eventi chiave: due segnali inequivocabili diretti agli stati uniti e all'occidente. 

Il primo, la grande esercitazione militare congiunta della marina russa e cinese iniziata pochi giorni fa nelle acque del pacifico. Il secondo, la stretta di mano tra Xi e Putin del 15 settembre al forum della SCO (l'Organizzazione per la cooperazione di Shanghai), l'organizzazione nata nel 2001 su impulso della Cina che raduna diversi paesi dell'Asia centrale e dell'indo-pacifico e che è stata più volte definita una "Nato dell'est", un'organizzazione alternativa a quelle a guida americana presenti nella regione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA