Alessandra, la prof stroncata in pochi mesi dal tumore: aveva 44 anni

Giovedì 25 Luglio 2019 di Emanuele Minca
Alessandra, la prof stroncata in pochi mesi dal tumore: aveva 44 anni

Comunità in lutto per la morte di Alessandra Maniglio, insegnante di 44 anni, avvenuta sabato a San Vito, in provincia di Pordenone. Un tumore l'ha strappata all'affetto dei suoi cari nel giro di pochi mesi: lascia il marito Simone, i figli Giovanni Paolo e Gabriele, parenti e tanti amici.

Tumori, 28enne sottoposta a mastectomia e chemio: poi l'incredibile verità, non era malata

Elena Santarelli scheletrica su Instagram, la foto allarma i fan: «Io, prosciugata dal dolore»

 

Grande la commozione ha suscitato la triste notizia tra colleghi insegnanti e studenti, che l'hanno sempre considerata una docente corretta e ligia.

La Maniglio, che insegnava matematica e fisica al liceo Le Filandiere dal 2007, proveniva da Galatina, in Puglia, e si era trasferita qui in città proprio per insegnare nella scuola superiore. Qualche anno prima, nel 2001, aveva sposato Simone Contaldo, dipendente in un'azienda di Villotta, e dalla loro unione sono nati Giovanni Paolo di 13 anni e Gabriele di 11.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Romani pronti al rientro ma potrebbero ripensarci

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma