Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Lo stesso tumore raro in 65 persone del liceo negli Stati Uniti: mistero nel New Jersey, avviata un'indagine ambientale

Uno scienziato è stato colpito dal cancro, così come la sorella poi deceduta. Così ha avviato la ricerca scoprendo l'incredibile coincidenza

Lo stesso tumore raro in 65 persone del liceo negli Stati Uniti: mistero nel New Jersey, avviata l'investigazione ambientale
3 Minuti di Lettura
Venerdì 1 Aprile 2022, 12:46 - Ultimo aggiornamento: 2 Aprile, 19:37

Sessantacinque casi di un raro tumore al cervello sono stati riscontrati tra ex allievi e corpo docente della Colonia High School, un liceo del New Jersey (Stati Uniti). Al Lupiano, anche lui colpito dallo stesso tipo di cancro, ha indagato sull'incredibile coincidenza che nel corso degli anni ha accomunato queste persone ed riuscito a stilare la lista, che gli ha permesso di chiedere un'indagine ambientale. 

Fedez dimesso, il chirurgo Falconi: «La sua storia dà speranza a tanti malati di tumore. Fondamentale una diagnosi precoce»

Tumore sul lato sinistro del cervello

«Ho iniziato a fare delle ricerche e i tre casi sono diventati cinque, i cinque sono diventati sette, i sette sono diventati quindici», ha detto Lupiano intervistato da Cbs. L'uomo, uno scienziato ambientale, ha raccontato di essere a conoscenza di 65 casi confermati di tumore. A lui stesso è stata diagnosticato 20 anni fa e ha detto alla CBS2 che soffre ancora di problemi persistenti. La sua ricerca è iniziata quando ad altri membri della sua famiglia è stato diagnosticato lo stesso raro tumore sul lato sinistro del cervello.

 

«Mia sorella ha ricevuto la notizia che lei stessa aveva un tumore primario al cervello. Sfortunatamente, si è rivelato essere un glioblastoma allo stadio 4», ha detto Lupiano. "Due ore dopo, abbiamo ricevuto informazioni che anche mia moglie aveva un tumore al cervello primario». L'indagine di Lupiano è partita dopo la morte della sorella. «Quello che trovo allarmante è che c'è davvero un solo legame ambientale con i tumori cerebrali primari e che sono le radiazioni ionizzanti», ha spiegato. Lupiano sta lavorando con i funzionari locali per indagare sull'apparente legame.

 

L'indagine

Il sindaco di Woodbridge John McCormick ha detto che il terreno su cui è stata costruita la scuola nel 1967 era «terra vergine». «Il liceo è stata la prima cosa ad essere costruita lì, quindi probabilmente non c'era nulla nel terreno in quel momento», dice il sindaco che ha contattato il Dipartimento statale della salute, il Dipartimento della protezione ambientale e l'Agenzia federale per il registro delle sostanze tossiche e delle malattie. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA