Sette donne della Sanità pubblica incontrano il pubblico: tra storie, metodi e progetti, come affrontare la malattia

Venerdì 5 Aprile 2019
“A scuola con le Istituzioni” questo il titolo del Progetto messo in campo da Ipacs, che parte dalla ASL Roma 4 sino a coinvolgere altre realtà delle sanità del Lazio che aderiranno ad uno studio osservazionale multicentrico per valutarne l’impatto del potenziamento di sei competenze sui professionisti, sulle organizzazioni e sulle comunità, nell’ambito dell’implementazione delle macro fasi 3 e 4 del Piano Nazionale Cronicità.  

La macro-fase n.3 riguarda la presa in carico e gestione del paziente attraverso il piano di cura. La macro-fase n.4 riguarda l’erogazione di interventi personalizzati per la gestione del paziente attraverso il piano di cura.

Nell’evento del 6 aprile che si svolgerà dalle 8.30 alle 16.30 presso il Castello di Santa Severa, Santa Marinella, sette donne della sanità pubblica del Lazio sono invitate a raccontarsi su esperienze di criticità, integrazione e multidisciplinarità affrontate nella implementazione del Piano delle Cronicità , spiega Francesca Cioffi, Fondatore di IPAC ” le donne hanno un ruolo centrale anche in sanità, perché sono quelle che veicolano stili di vita positivi e si prendono cura degli altri. Sono vettori di cambiamento e portatrici di competenze positive in tutti gli ambiti della vita sociale.

Il loro tocco, la capacità di gestire relazioni, fa bene anche nei luoghi di lavoro, specialmente se operano in ruoli dirigenziali.” “Sono anche quelle capaci di mettersi in gioco e hanno voglia di aumentare le proprie competenze” continua Francesca Cioffi, “le donne sono un elemento nevralgico nella promozione della salute e non a caso abbiamo deciso di unire le loro storie ad un progetto istituzionale che prevede l’utilizzo di una metodologia integrata di coaching applicata ai professionisti delle strutture sanitarie del Lazio, per facilitarne il raggiungimento di obiettivi di sistema, attraverso il potenziamento delle competenze.

In continuità col progetto sarà aperta al pubblico dal 25 maggio al 5 giugno presso il Museo Crocetti, in Via Cassia, una mostra interattiva e ‘viva’ “RiTratti di donne” dell’artista Mimmo Martorelli e curata da Massimo Sgroi.

L’integrazione mediatica tra le dimensioni socio sanitaria e culturale, in un contesto internazionale, sarà presentata, a chiusura della mostra, con l’ evento ” Sette donne si raccontano” organizzato da IPACS in collaborazione con la Dott.ssa Mariapia Ciaghi de Il Sextante il 6 Giugno, presso il Museo Crocetti di Via Cassia a Roma. Sette ambasciatrici culturali, donne straniere, portatrici di rivoluzioni umane e personali, immortalate su pannelli, racconteranno le loro storie e testimonianze durante un reading performativo che unirà arte, cultura e società. Sono le donne, tradizionalmente , a padroneggiare la vita di relazione e il dialogo e che più facilmente tendono a mettersi in gioco in situazioni di cambiamento.

E' oltretutto la donna che, sempre culturalmente, si "prende cura" e questo prendersi cura favorisce un'interazione positiva ed un'attenzione alle persone, che rappresenta un valore centrale in sanità. Una data importante, quella del 6 aprile che vedrà presso la splendida location del Castello di Santa Severa un doppio evento Formativo- Istituzionale per Direttori Generali Regionali Direttori Generali Aziende Sanitari , Assessorati alle Politiche Socio Sanitarie, Ambasciate Straniere su Roma L’evento del 6 aprile “Sette direttori si raccontano” sarà incentrato sulla tematica del potenziamento delle competenze di individui, di gruppi e di comunità, in particolare nell’implementazione delle misure nazionali previste in favore della cronicità.

Sono previsti tavoli di lavoro con i direttori che hanno aderito al progetto scuola con le istituzioni. I 7 Direttori invitati a partecipare: Dr. Massimo Annicchiarico Direttore Generale AUSL Modena Dott.ssa Ida Grossi Regione Molise Dott.ssa Lorella Lombardozzi, Regione Lazio Dott.ssa Patrizia Magrini Direzione Sanitaria, Spallanzani I.R.C.C.S Roma Dott.ssa Annalisa Mandorino, Cittadinanzattiva, Roma Dr. Narciso Mostarda Direttore Generale ASL Roma 6 Dr. Giuseppe Quintavalle Direttore Generale ASL Roma 4
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, sul tram 8 l'incontro con l'assassino

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma