Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Dimesso dall'ospedale: «È polmonite». Si sente male a casa e muore

Dimesso dall'ospedale: «È polmonite». Si sente male a casa e muore
2 Minuti di Lettura
Venerdì 9 Agosto 2019, 10:35 - Ultimo aggiornamento: 15:07

In ospedale gli diagnosticano una polmonite e lo dimettono, ma dopo 24 ore accusa un malore che gli è fatale. E' morto così in casa a Fellette di Romano d'Ezzelino, in provincia di VicenzaMassimiliano Fabris, 47 anni, meccanico della Parolin Racing Kart. L'uomo si trovava con la moglie. Per capire cosa lo abbia stroncato è stata disposta l'autopsia.

Matrimonio da incubo, la sposa in lacrime ha un attacco di diarrea e sporca il vestito: «Colpa delle bevande detox»

Viene punta da una zecca e il corpo si riempie di macchie. Poi la terribile diagnosi
 



 

© RIPRODUZIONE RISERVATA