COVID

Virus, positivo sul bus da Palermo a Trapani: «Chi ha viaggiato dal 27 luglio all'8 agosto si metta in isolamento». Rintracciati in 70

Venerdì 14 Agosto 2020
Virus, positivo sul bus da Palermo a Trapani: «Chi ha viaggiato dal 27 luglio all'8 agosto si metta in isolamento»

Allarme tra Palermo e Trapani dopo il caso di un uomo risultato positivo al Covid e che ha viaggiato a bordo di un pullman della linea Segesta che collega le due città. Il dipartimento di Prevenzione dell'Azienda sanitaria provinciale di Trapani ha diramato un invito alla quarantena volontaria per quanti abbiano viaggiato sul bus tra il 27 luglio e l'8 agosto scorso. 

Covid Sabaudia, bagnino positivo: caccia ai contatti in spiaggia. «Trovarli tutti sarà difficile»

Virus, rintracciato il bengalese positivo sul bus per Sabaudia: «Con lui viaggiavano 7 persone»

Croazia, boom di italiani positivi dopo la vacanza a Pag: altri 10 ragazzi lombardi contagiati

«Si invita a rimanere in isolamento nella propria abitazione - si legge nel messaggio inviato infatti dall'Asp trapanese -, osservando un distanziamento fisico con i familiari conviventi». I viaggiatori che si trovavano a bordo saranno contattati «dal personale sanitario per l'esecuzione del tampone rinofaringeo».

Sono circa 70 i passeggeri rintracciati e invitati a osservare la quarantena. A partire da oggi e in collaborazione con l'Usca saranno effettuati i tamponi rinofaringei. L'Azienda sanitaria provinciale di Trapani, infatti, ha immediatamente attivato le procedure anticontagio.
 

 

Ultimo aggiornamento: 17:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA