No vax, morti nonni e nipote, il papà ricoverato in terapia intensiva

No vax, morti nonni e nipote, il papà ricoverato in terapia intensiva
3 Minuti di Lettura
Giovedì 13 Gennaio 2022, 20:44 - Ultimo aggiornamento: 21:18

​Famiglia No vax, muoiono nonni e nipote, e il papà è ricoverato in terapia intensivaUn'intera famiglia non vaccinata distrutta dal Covid a San Francesco al Campo, nel torinese. Tra la fine di dicembre e i primi giorni del 2022 sono morti nonni e nipote, tutti colpiti dalle complicanze provocate dal coronavirus. L'ultima vittima è Marco Ferrero, operaio ascensorista di San Francesco al Campo, che aveva solo 42 anni: è morto all'ospedale di Ciriè il 6 gennaio a una decina di giorni di distanza dai nonni, entrambi novantenni. Il papà del 42enne sta lottando anche lui contro il covid nel reparto di terapia intensiva dello stesso ospedale.

Zona arancione, 3 Regioni verso il cambio. I governatori: «Cambi il bollettino». Stop dall'Iss: sorveglianza deve includere tutti i positivi

Omicron con la variante Delta, due casi di doppio contagio scoperti a Padova e Trento

Nessuno si era sottoposto alla vaccinazione

La mamma è l'unica della famiglia finora ad aver contratto il covid e ad esserne uscita senza conseguenze. Nessuno di loro si era sottoposto alla vaccinazione.

Marco Ferrero era uno sportivo e giocava a calcio nell'Asd Idea Team che lo ha ricordato sui social: «Purtroppo Marco non è riuscito a vincere la battaglia contro il covid. Tutta la società vuole esprimere il suo cordoglio e stringersi alla famiglia, nel ricordo di uno splendido ragazzo. Speriamo - conclude il messaggio - che oggi tu sia in un luogo privo di sofferenza e che possa riposare in pace».

Oggi è una giornata molto triste, purtroppo ci è stato comunicato che ieri sera il nostro amico Marco Ferrero è venuto a...

Pubblicato da ASD IDEA Team su Venerdì 7 gennaio 2022

 
Video

© RIPRODUZIONE RISERVATA