ULTIMA ORA

Mamma incinta della quarta bambina muore per un malore a 28 anni: morta anche la piccola

Giovedì 18 Marzo 2021
Mamma incinta della quarta bambina muore per un malore a 28 anni: morta anche la piccola

Un tragico e fatale malore ha stroncato la giovane vita di Martina Bariccelli, meranese di 28 anni, morta per arresto cardiaco mentre era incinta della sua quarta bimba. La procura di Bolzano, nell'ambito di accertamenti, ha disposto l'autopsia come atto dovuto per stabilire l'esatta causa del decesso.

 

L'allarme

 

Venerdì notte Martina si trovava da sola a casa. I suoi tre figli piccoli erano dai suoi genitori, per dare un po' di respiro e pace alla gestante. Improvvisamente la giovane donna accusa un malore. Riesce a raggiungere il telefono, chiama i soccorsi e in extremis apre il portone di casa, prima di crollare per terra.

I sanitari arrivati poco dopo sul posto trovano Martina riversa per terra. Segue una disperata corsa verso l'ospedale di Merano. È tardi e le strade sono vuote, un tragitto breve, ma troppo lungo per salvare la giovane vita e quella della bambina che portava in grembo. La quarta figlia di Martina doveva nascere a maggio.

 

Ex atleta e insegnante di pattinaggio artistico

 

È grande la commozione causata dall'improvvisa e inspiegabile morte di Martina. Era conosciuta nella città del Passirio come ex atleta e insegnante di pattinaggio artistico. Con il suo sorriso conquistava i bambini, a cui faceva scoprire la passione per il pattinaggio che portava nel cuore.

 

Casa protetta

 

La 28enne non aveva mai perso il sorriso, neanche quando ha trovato il coraggio di denunciare il suo compagno e di cercare rifugio in una casa protetta. Sapeva che si trattava dell'unica scelta giusta e ha percorso questa strada verso una nuova vita senza voltarsi. Martina ha sempre potuto contare sul sostegno e sull'aiuto dei suoi genitori. Si sono presi cura di lei e dei piccoli in quel momento buio della sua vita e lo faranno anche adesso che Martina, con il sorriso stampato sul volto, non c'è più. 

 

Pedofilia, si scambiavano sui social video di minori abusati (anche neonati): 119 indagati, 3 arresti

Valle d'Aosta, valanga travolge due scialpinisti: uno muore l'altro è illeso

 

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 10:24 © RIPRODUZIONE RISERVATA