Influenza, morto un 61enne a Ferrara per il virus H1N1: è il secondo caso in città

Giovedì 14 Marzo 2019
Influenza, morto un 61enne a Ferrara per il virus H1N1: è il secondo caso in città

Ancora un vittima per l'influenza a Ferrara: un uomo di 61 anni è morto per una forma complicata di influenza con positività al sottotipo del virus A, H1N1. Lo rende noto l'Azienda ospedaliero-universitaria di Ferrara, precisando che l'uomo, residente nel ferrarese, è deceduto nel pomeriggio di ieri nel Reparto di Anestesia e Rianimazione. Era stato ricoverato all'ospedale di Cona il 10 febbraio scorso a causa di una insufficienza respiratoria acuta.

Influenza, morto 27enne per choc anafilattico: Nicolò aveva appena assunto un farmaco

Influenza, i morti salgono a 116: in Italia sinora 7 milioni di malati
 

Il 61enne - riferisce ancora l'ospedale - era un paziente critico, intubato, con gravi comorbilità, ovvero la presenza di più patologie importanti contemporaneamente. La direzione medica ha provveduto a segnalare il decesso al Dipartimento di Sanità pubblica di Ferrara.

E si tratterebbe del secondo caso di decesso in città a causa dell'influenza. Il 18 gennaio era rimasta vittima dell’influenza suina una donna di 62 anni, residente nel Ferrarese. La donna era stata ricoverata nel reparto di anestesia e rianimazione dell’ospedale Sant’Anna di Cona ed era risultata positiva al virus.

Ultimo aggiornamento: 12:31 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Vacanze studio all’estero: «Ciaone» e zero contatti

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma