ULTIMA ORA

Emorragia cerebrale, 48enne muore in pochi attimi. «Stava bene e scherzava sempre»

Domenica 8 Novembre 2020
Emorragia cerebrale, 48enne muore in pochi attimi. «Stava bene e scherzava sempre»

«Sembra il tuo ennesimo scherzo». Chi era abituato all'acuta ironia di Christian, al tempismo perfetto delle sue battute, ai suoi modi affabili non riesce a credere a un'uscita di scena tanto improvvisa e prematura. Christian Trevisan, bancario ed ex assessore di Saletto (Padova), è morto venerdì a soli 48 anni dopo un'emorragia cerebrale di cui non sono ancora state chiarite le cause.

 

 

Dpcm, dalla corsa in coppia alla messa vicini: tutti casi in cui scatta la multa (in base al colore della zona in cui ci si trova)

Va a caccia e non torna a casa. I familiari lanciano l'allarme: 55enne trovato morto nei campi

 

 

Il brutto scherzo stavolta lo ha fatto il destino, strappandolo all'affetto della famiglia e dell'intera comunità.

 

 

Covid, il bollettino di oggi 8 novembre 2020: 32.616 contagi e 331 morti. Stabile il rapporto tamponi/positivi e le terapie intensive

Sono 32.616 i nuovi casi di Covid in Italia secondo il bollettino del ministero della Salute di oggi 8 novembre 2020. I morti sono 331. Le terapie intensive toccano quota 2.749. Tamponi invece in calo rispetto a ieri: sono 191.144 a fronte degli oltre 233mila del 7 novembre.


 

 

 

Ultimo aggiornamento: 21:37 © RIPRODUZIONE RISERVATA