Donna in coma si sveglia quando la figlia le chiede di allattarla

Martedì 3 Dicembre 2019 di Marta Ferraro
Una donna argentina in stato vegetativo si sveglia sentendo sua figlia che le chiede di allattarla
Il 25 ottobre Maria Laura Ferreyra, 42 anni, era in condizioni delicate dopo aver subito una rapina a San Francisco, in Argentina, nella provincia di Cordoba. A causa della lotta con il rapinatore, la donna è caduta dalla motocicletta su cui viaggiava e ha urtato con la testa per terra. La caduta le ha causato una grave emorragia cerebrale, secondo quanto riferito dal marito Martín Delgado ai media locali.

 

Ferreyra è stata operata con urgenza, ma il suo corpo non ha assimilato le medicine ed è caduto in uno stato vegetativo. I dottori non hanno dato speranze e hanno persino suggerito alla famiglia di autorizzare la donazione degli organi. Tuttavia, alcuni test hanno rivelato che la donna, madre di tre figli, aveva ancora un'attività neurologica e poco dopo ha iniziato a muovere le mani e ad aprire gli occhi.

Durante la quarta settimana di ricovero, suo marito ha deciso di portare la figlia più piccola, due anni, in ospedale per farle visita. La piccola si è seduta sul letto della mamma, l'ha guardata e le ha chiesto di essere allattata. La donna si è sollevata la vestaglia e ha messo la bambina sul suo petto per accontentarla. Ora la donna sta gradualmente recuperando le sue condizioni di salute e presto tornerà a casa dai suoi cari. 

  Ultimo aggiornamento: 4 Dicembre, 22:18 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

«Eeeee Macarena!»: la foto che mostra quanto è complicato vivere a Roma

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma