COVID

Covid, quasi 2.500 gli operatori sanitari positivi nell'ultimo mese. In totale oltre 33mila

Giovedì 15 Ottobre 2020

Continua a salire e destare preoccupazione il numero di operatori sanitari positivi al Covid. Soltanto nell'ultimo mese sono 2.396, per un totale di 33.587. I dati emergono dall'ultimo report dell'Istituto superioriore della sanità.

A questi bisogna aggiungere coloro che, impegnati in prima linea, sono deceduti nella lotta contro il virus. Secondo il rapporto della Federazione nazionale degli Ordini dei medici, soltanto i camici bianchi sarebbero 179.  L'ultimo, in ordine cronologico, è l'anestesista Giuseppe Ascione. I farmacisti che hanno perso la vita sono invece quindici.

Covid Roma, infermieri in piazza. Nursind: «Non siamo eroi ma professionisti»

A ricordare le vittime anche Massimo Galli, direttore del reparto malattie infettive presso l'ospedale Sacco di Milano, che ha scelto Twitter per veicolare un messaggio di cordoglio: «Lasciatemi ringraziare tutti loro e i miei collaboratori che continuano a lavorare con la dedizione di sempre».

Istituita, intanto, per il 20 febbraio la giornata nazionale degli operatori sanitari: «È un successo, per tutte le professioni e i volontari, che durante le fasi più acute dell'emergenza non hanno smesso di assistere i pazienti», ha detto Federico Gelli, presidente della Fondazione Italia in Salute, commentando la notizia. «Sarà l'occasione per rendere omaggio al sacrificio di chi ha sempre fatto il proprio dovere, anche senza adeguati dispositivi di protezione, ma mettendosi al servizio dei cittadini».

Ultimo aggiornamento: 16:42 © RIPRODUZIONE RISERVATA