Coronavirus, morto Carlo Amodio, il primario che ha combattuto il virus fino all'ultimo

Coronavirus, morto Carlo Amodio, il primario che ha combattuto il virus fino all'ultimo
1 Minuto di Lettura
Lunedì 6 Aprile 2020, 11:56 - Ultimo aggiornamento: 17:13

Coronavirus, morto il dottor Carlo Amodio, il primario dell'ospedale di Fano che ha combattuto il virus fino all'ultimo. Carlo Amodio, radiologo, è rimasto al proprio posto di lavoro fino all'ultimo, davanti alle sue strumentazioni, scrive il Corriere Adriatico, sempre pronto a dare una mano a chi ne avesse bisogno.

Coronavirus, altri otto medici morti: il totale sale a 87

Trieste, dopo 55 anni insieme Arrigo e Monika hanno scelto il suicidio assistito. I figli: «Non hanno sofferto»



Coronavirus, i vicini fanno troppo rumore: il marito di un medico spara e uccide 4 uomini e una donna incinta


Carlo Amodio è morto a 71 anni nella rianimazione dell’ospedale San Salvatore, a Pesaro.

Carlo Amodio viene ricordato un medico di grande valore, morale e professionale, un uomo buono che non perdeva occasione per aiutare gli altri: generoso, sempre allegro e perfezionista.

 

 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA