BOLLETTINO

Covid bollettino Italia, oggi 25 agosto 878 nuovi contagi e 4 morti

Martedì 25 Agosto 2020
Bollettino Covid Italia 25 agosto: 878 nuovi contagi, quattro morti

La situazione Coronavirus in Italia in base al bollettino del 25 agosto 2020: i nuovi contagi registrati nelle ultime 24 ore sono 878 (contro i 953 di ieri). Sono 4 i morti, lo stesso numero di ieri. I tamponi sono stati 72.341, quasi 30 mila più di ieri, secondo i dati del ministero della Salute. 

CLICCA QUI per scaricare il bollettino in Pdf


 

Bollettino Covid: oggi 353 guariti. I malati sono 519 in più

I guariti oggi sono 353 per un totale di 206.015. Nel complesso i casi registrati finora sono 261.174, mentre il totale dei decessi è di 35.445. Gli attualmente positivi sono 19.714 (+519). I malati in terapia intensiva salgono di una unità e sono oggi 66, mentre i ricoverati con sintomi sono 13 in più per un totale di 1.058. In isolamento domiciliare i pazienti sono ora 18.590 (+505).
 

Solo il Molise senza nuovi casi

Solo una regione, il Molise, non fa registrare nuovi casi di coronavirus nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. In testa alla classifica dei positivi trovati in giornata di nuovo il Lazio con 143, seguito dalla Campania con 138, poi Lombardia e Veneto con 119 nuovi casi ciascuna. Ne fa registrare 34 la Sardegna, che ieri aveva toccato il massimo da inizio epidemia (91), ma oggi è preceduta da diverse altre regioni. 
 

 

Lombardia

Nessun decesso e 119 nuovi positivi: sono i numeri del coronavirus in Lombardia con 9.879 tamponi effettuati. Sono stabili i ricoveri in terapia intensiva (15) mentre aumentano quelli negli altri reparti (158, +5). Per quanto riguarda le province non ci sono nuovi casi a Cremona e Lodi, 5 a Bergamo. Sono 37 i nuovi contagiati a Milano, di cui 19 a Milano città, e 25 a Brescia.
 

 

Lazio

Nel Lazio si registrano 143 casi e zero decessi e di questi il 52% sono link di rientro, quelli dalla Sardegna sono il 48% (69 casi). La curva epidemiologica è legata prevalentemente ai casi di rientro, giovani e asintomatici e prosegue l’attività di testing e di tracciamento.

LEGGI ANCHE Covid bollettino Lazio, nuovi contagi stabili: 143 in 24 ore. La maggior parte giovani e asintomatici
 

Sardegna

Salgono a 1.859 i casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati in Sardegna dall'inizio dell'emergenza: nell'ultimo aggiornamento dell'Unità di crisi regionale si registrano 34 nuovi casi, la maggior parte rilevati in seguito ad attività di monitoraggio. Tra questi anche otto migranti, nella Provincia del Sud Sardegna. Resta invariato il numero delle vittime, 134. In totale sono stati eseguiti 126.815 tamponi, con un incremento di 1.584 test rispetto all'ultimo aggiornamento. Sono invece 19 (+1 rispetto all'aggiornamento di ieri) i pazienti ricoverati in ospedale, nessuno in terapia intensiva, mentre 444 sono le persone in isolamento domiciliare. Il dato progressivo dei casi positivi comprende 1.259 pazienti guariti, più altri 3 guariti clinicamente. Sul territorio, dei 1.859 casi positivi complessivamente accertati, 334 (+3) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 198 (+8) nel Sud Sardegna, 61 a Oristano, 113 (+5) a Nuoro, 1.153 (+18) a Sassari.

LEGGI ANCHE Covid in Sardegna, contagi in un campeggio: 61 positivi su 150 tamponi
 

Campania

Centotrentotto positivi di cui 41 casi di rientro (23 dalla Sardegna e 18 dall'estero) su 3.620 tamponi: questi i dati del bollettino di oggi dell'Unità di crisi della Regione Campania riferito alle ultime 24 ore. Il totale dei positivi è di 5.976 unità mentre il totale dei tamponi è di 390.239. Una persona è deceduta; i guariti sono 14.
 

 

 

Veneto

Il numero dei tamponi positivi continua a salire in Veneto. Sono 119 in più nelle ultime 24 ore, passando da 22.071 a 22.190. Sono stati registrati 3 decessi in più con il totale che da 2.104 sale a 2.107. I casi attualmente positivi sono cresciuti di 71 unità, passando da 2048 a 2.119. I negativizzati virologici sono attualmente 17.964 contro i 17.919 di ieri (+45).
 

 

Toscana

In Toscana sono 11.253 i casi di positività al Coronavirus, 34 in più rispetto a ieri. Di questi il 54% è risultato asintomatico, il 23% pauci-sintomatico, il 23% lieve. Tredici casi sono ricollegabili a rientri dall'estero, di cui 5 per motivi di vacanza (1 Spagna, 2 Malta, 1 Germania), 5 sono ricollegabili a rientri da altre regioni italiane (3 Sardegna, 2 Emilia Romagna), 2 a cittadini residenti fuori regione la cui positività è stata notificata in Toscana. I guariti raggiungono quota 9.075 (80,6% dei casi totali) i tamponi 503.641, 3.874 in più rispetto a ieri. Gli attualmente positivi sono oggi 1.039, +2,4% rispetto a ieri mentre oggi non si registrano nuovi decessi. Questi i dati aggiornati alle 12 di oggi e relativi all'andamento dell'epidemia in regione.
 
Sono 3.476 i casi complessivi ad oggi a Firenze (7 in più rispetto a ieri), 600 a Prato, 797 a Pistoia (3 in più), 1.141 a Massa (9 in più), 1.497 a Lucca (1 in più), 1.013 a Pisa (1 in più), 532 a Livorno, 764 ad Arezzo (2 in più), 480 a Siena (7 in più), 444 a Grosseto (2 in più). Sono 509 i casi positivi notificati in Toscana, ma residenti in altre regioni (2 in più). 

Le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti Covid oggi sono complessivamente 46 (2 in più rispetto a ieri, più 4,5%), 5 in terapia intensiva (stabili rispetto a ieri). Restano 1.139 i deceduti dall'inizio dell'epidemia: 417 a Firenze, 52 a Prato, 81 a Pistoia, 174 a Massa Carrara, 145 a Lucca, 91 a Pisa, 63 a Livorno, 50 ad Arezzo, 33 a Siena, 25 a Grosseto, 8 sono morte in Toscana ma erano residenti fuori regione. 
 

Puglia

In Puglia sono stati riscontrati 49 nuovi casi di contagio su un totale di 3272 tamponi. Rispetto a ieri, 46 casi su 1068 tamponi, il numero di contagi è lievemente maggiore ma il numero di test effettuato è stato il triplo. I contagi di oggi sono principalmente nelle province di Bari (25), quindi Lecce (12), Brindisi (7), Taranto (2), Barletta Andria Trani e Foggia (1) e un residente fuori regione. Non sono stati registrati decessi (555 in tutto, con tasso di letalità del 10,8%).

Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 287.755 test. Sono 548 (+43) i casi attualmente positivi, 4016 (+6) in tutto i pazienti guariti. Sono 92 (+7) i ricoverati, gli altri sono in isolamento domiciliare. In provincia di Bari, dove i casi sono stati 25, secondo quanto riferito dal direttore generale della Asl Antonio Sanguedolce «15 sono contatti stretti di casi già individuati e seguiti dal Dipartimento di prevenzione» mentre «gli altri positivi sono stati riscontrati nei rientri da Sardegna, Malta, Albania e Inghilterra».
 


Per 3 casi in provincia di Bari è stato necessario il ricovero. Quanto alle altre Asl, in provincia di Lecce 10 casi si riferiscono a persone entrate in contatto con casi Covid già individuati (9 erano già in isolamento fiduciario), gli altri riguardano persone provenienti da Roma e da Vicenza. Dei 7 casi in provincia di Brindisi, sei sono contatti stretti di un caso già registrato e uno riguarda un rientro da una vacanza in Spagna. Nella Bat registrato un caso di rientro dalla Grecia, nel Foggiano un cittadino straniero mentre in provincia di Taranto uno dei casi riguarda un operaio ricoverato all'ospedale di Matera.

Ultimo aggiornamento: 26 Agosto, 08:42 © RIPRODUZIONE RISERVATA