Ginevra, 7 anni, ha un tumore al cervello: «Va operata in Germania». Già raccolti 20mila euro grazie ai social

Sabato 19 Ottobre 2019
1
Ginevra, 7 anni, ha un tumore al cervello: «Aiutateci a portarla in Germania». Già raccolti 20mila euro grazie ai social

«Ginevra ha solo 7 anni e da quattro anni e mezzo sta combattendo contro un tumore al cervello». Si apre così il post di Fabio e Stefania, i due genitori di Melito (Napoli) che hanno chiesto aiuto sui social per le cure della loro bambina. Una raccolta fondi su Facebook avviata per sostenere le spese mediche di Ginevra, che dovrà essere operata al cervello da un team di specialisti ad Hannover, in Germania. «Viviamo a Melito di Napoli - scrivono Fabio e Stefania - e nell'aprile del 2015 hanno diagnosticato un tumore al cervello a nostra figlia Ginevra (astrocitoma pilocitico prechiasmatico)».

LEGGI ANCHE Elena Santarelli, il dramma segreto: «Il tumore di Giacomo ha allontanato me e Bernardo»

«Diciotto mesi di chemioterapie, vari interventi, e nel febbraio del 2017, finito completamente il protocollo, il tumore ebbe una riduzione importante. Dopo controlli periodici al Bambino Gesù di Roma, risonanze magnetiche e controlli onco-oculistici, a maggio di quest'anno purtroppo c'è stato un incremento della lesione». Di qui la necessità di un nuovo «intervento chirurgico per rimuovere la lesione, o quantomeno fare un'asportazione sub-totale della stessa, per evitare che il trend di crescita abbastanza importante possa a breve portare danni irreversibili, specie alla vista ed al sistema endocrinologico».

Fabio e Stefania sono pronti a portare la propria bambina in Germania: «Questo intervento verrà fatto il 29/10/2019 presso la clinica INI di Hannover, dove un'equipe specializzata di neurochirurghi noti in tutto il mondo, cercheranno di estirpare del tutto il male dal cervello di Ginevra, che affligge da ben 5 anni circa le nostre vite, portando devastazione mentale e tristezza assoluta in tutti noi che la amiamo!». La solidarietà dei social ha superato ogni aspettativa: in pochi giorni, considerando solo la raccolta fondi su Fb, la famiglia ha già raccolto 25mila euro. «Un grande grazie dettato dai nostri cuori a tutti voi - scrive la coppia sui social - anche dopo la partenza non vi fermate, le spese anche lì ad Hannover saranno abbastanza esose!».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Sturni, Stefàno e Frongia: la corsa nel M5S che verrà

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma