COVID

Anziano deve vaccinarsi ma non può raggiungere il centro, lo aiutano i poliziotti

Lunedì 26 Aprile 2021
Covid, deve sottoporsi al vaccino. Anziano chiede aiuto agli agenti di polizia

Non poteva raggiungere Vaccine Center Covid-19 della Mostra d'Oltremare per sottoporsi alla somministrazione del vaccino contro il virus. Il signor Antonio, di anni 89, decide allora di recarsi al commissariato di Secondigliano per chiedere aiuto agli agenti. Questi dopo avergli offerto un passaggio all'andata lo avrebbero aspettato e, a dose ricevuta, riaccompagnato a casa. A raccontare la storia è la Questura di Napoli sulla propria pagina Facebook. «I poliziotti- si legge nel post- comprendendo le sue difficoltà, lo hanno accompagnato al centro vaccinale assistendolo, con i colleghi del Commissariato San Paolo, durante le fasi della vaccinazione per poi ricondurlo a casa».

Vaccini, dall'agenzia della sanità Ue il via libera agli immunizzati: «Abbracci senza mascherina»

 

 

 

Questo non è il primo caso di un anziano che pur di sottoporsi al vaccino contro il Covid si mobilita con così tanto slancio. Suggestiva la storia di nonna Livia, 86 anni, che, pur di farsi somministrare la propria dose di vaccino, ha percorso 5 km a piedi. Aveva infatti perso l'autobus ed era disposta a camminare per 15 chilometri prima di essere riconosciuta da due signore e accompagnata al centro di vaccinazione a Bisaccia, nel cuore dell'Irpinia.
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA