No vax, da Damiano a Tuiach che fine hanno fatto i leader: dall'organizzatore delle marce No mask al telepredicatore

Giovedì 2 Dicembre 2021, 11:24 - Ultimo aggiornamento: 4 Dicembre, 10:00

Johan Biacsics

L'ultima in ordine di tempo è quella di Johan Biacsics, 65enne, leader dei No vax austriaci. Ammalato di Covid ormai da diversi giorni, secondo la stampa locale, si sarebbe curato con dei clisteri a base di biossido di cloro che è il principio attivo della candeggina. Ovvero un trattamento 'alternativo' molto diffuso tra i no vax che è stato caldeggiato anche dall'ex presidente americano Donald Trump.

Super green pass dal 6 dicembre. Zona bianca, gialla e arancione: cosa cambia per i No vax

Nonostante il tampone positivo il 65enne era convinto di poter sconfiggere la malattia in questo modo, opponendosi al ricovero. A casa si sarebbe poi sottoposto a questo trattamento, morendo poco dopo. La famiglia del defunto però insiste e scrive sui social media che anche se il decesso «ufficialmente entrerà nelle statistiche delle vittime Covid noi sappiamo la verità».

© RIPRODUZIONE RISERVATA