Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Vaccino senza ago, arriva il primo al mondo: si chiama ZyCoV-D, i Paesi che lo utilizzeranno e come funziona

Si somministra senza siringa, per via intradermica. Meno paura e lesioni da siringa per gli operatori

Vaccino senza ago, arriva il primo al mondo: si chiama ZyCoV-D, si parte dall'India
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 2 Febbraio 2022, 11:52 - Ultimo aggiornamento: 4 Febbraio, 10:35

La rivoluzione dei vaccini parte dall'India. La farmaceutica indiana Zydus Cadila, o Cadila Healthcare, ha avviato la consegna al governo indiano del ZyCoV-D, il vaccino contro il Covid che si somministra senza ago, attraverso la pelle. In un comunicato l'azienda, che ha il quartier generale in Gujarat, informa che il governo di Delhi ha ordinato dieci milioni di dosi del prodotto, autorizzato il 20 agosto scorso dalla Central Drugs Standard Control Organisation (Cdsco), l'autorità indiana di vigilanza sui farmaci.

Vaccino, il primo al mondo senza ago

 

Lo ZyCoV-D è il primo vaccino al mondo che si somministra senza siringa, per via intradermica: si avvale del sistema della statunitense PharmaJet, usando il modello «Tropis», che ha ricevuto l'approvazione normativa in Europa nel 2017. Lo ZyCoV-D si somministra in tre momenti: la seconda dose a 28 giorni dalla prima, la terza 56 giorni dopo.

 

L'iniettore senza ago rende più facile l'immunizzazione: la mancanza della siringa facilita la somministrazione, riduce la paura di chi diffida delle siringhe e non dà luogo a lesioni da ago per gli operatori.

Il ministero della Sanità indiano ha anticipato che userà il vaccino negli Stati in cui persiste una scarsa diffusione della prima dose: Bihar, Jharkhand, Maharashtra, Punjab, Tamil Nadu, Uttar Pradesh e Bengala Occidentale. Zydus Cadila informa di avere sottoscritto contratti per la produzione su licenza con l'indiana Shilpa Medicare Limited e con la sudcoreana Enzychem Lifesciences.

Covid, Pfizer-BioNtech: inviata richiesta a FDA per autorizzazione per i bambini sotto i 5 anni

Omicron 2 più contagiosa: alta possibilità di infettare un congiunto (anche se vaccinato)

Danimarca, dalle mascherine al Green pass da oggi via tutte le restrizioni: «Il Covid non è più una malattia socialmente critica»

© RIPRODUZIONE RISERVATA