COVID

Vaccino Covid, von der Leyen: «Domani firmiamo il contratto con Moderna per 160 milioni di dosi». Ok in Italia forse 11 dicembre

Martedì 24 Novembre 2020
1
Vaccino Covid, annuncio di von der Leyen: «Domani firmiamo il contratto con Moderna per 160 milioni di dosi: verso fine pandemia»

Vaccino Covid, si parte. «Sono lieta di annunciare che domani approveremo un nuovo contratto con Moderna» sui vaccini». Lo ha annunciato la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen.

Si tratta di 160 milioni di dosi. «Stiamo costruendo uno dei portafogli di vaccini più completi nella zona Europa-Africa: vaccini sicuri ed efficaci possono aiutarci a porre fine alla pandemia»Si tratta del sesto contratto per la fornitura di vaccini in Europa annunciato dalla Commissione Ue. «Vogliamo garantire che tutti abbiano accesso ai vaccini, ovunque nel mondo. Questo è il motivo per cui da maggio abbiamo raccolto quasi 16 miliardi di euro per test, trattamenti e vaccini contro il coronavirus in tutto il mondo - ha proseguito von der Leyen - In qualità di Team Europe, abbiamo contribuito con quasi 800 milioni di euro alla Covax Facility. L'obiettivo è garantire vaccini per i paesi a basso e medio reddito», ha aggiunto.

 

In Italia 11 dicembre

Potrebbe arrivare l'11 dicembre l'approvazione al vaccino anti-Covid proprio da Moderna da parte dell'ente regolatorio per i farmaci statunitense Fda. Lo afferma il direttore scientifico dell'Istituto Spallanzani Giuseppe Ippolito. La riunione del comitato vaccini Fda per la valutazione del siero di Moderna è infatti fissata, rileva Ippolito, proprio per l'11 dicembre. Se ci sarà l'approvazione, «dal giorno successivo, e cioè dal 12 dicembre - spiega - potrà essere avviata la macchina per il piano di vaccinazione in Usa». «Ad oggi sono 62 i candidati vaccini contro il virus Sars-CoV-2 in fase di sperimentazione sull'uomo in tutto il mondo, e 13 di questi sono nella fase 3, quella che precede l'approvazione e la messa in commercio», ha sottolineato ancora Ippolito

Conte e von der Leyen

«Buona» telefonata con Giuseppe Conte, scrive sempre su twitter la presidente della Commissione Ue, precisando di aver parlato anche della preparazione del Recovery plan italiano. «Siamo in stretto contatto, l'Italia è ben messa sul cammino», scrive la presidente. «Ottimo scambio di vedute oggi con Ursula Von Der Leyen sul Global Health Summit in collegamento con il G20, coordinamento europeo delle misure sanitarie sul #Covid19 in occasione del periodo natalizio, un'azione europea più efficace sul tema migrazione con i Paesi extra-UE, e su Brexit». Lo scrive su Twitter il premier Conte.

Vaccino Covid, l'immunologo americano Fauci: «Prime dosi tra il 12 e 15 dicembre, presto anche in Italia»

Vaccini, ecco i tre vicini al traguardo: come funzionano e quando potrebbero arrivare

 

 

Ultimo aggiornamento: 25 Novembre, 10:47 © RIPRODUZIONE RISERVATA