Smog può essere causa di tumore al seno: lo rivela uno studio francese

Smog può essere causa di cancro al seno: lo rivela uno studio francese
2 Minuti di Lettura

Esisterebbe una correlazione specifica tra inquinamento e problemi di salute: lo smog aumenterebbe il rischio di tumore ai polmoni ma può anche essere un fattore di rischio per quello al seno. Questo è quanto emerge da una ricerca francese coordinata dall'Inserm, dal Cnrs e dall'Università di Grenoble Alpes e pubblicata sulla rivista scientifica Environmental Health Perspectives.

 

Lo studio e i risultati

Lo studio, basato su una revisione di lavori condotti già qualche tempo fa, ha analizzato le Pm10, le Pm 2,5 e il biossido di azoto. Proprio nell'ultimo caso il collegamento con i tumori al seno, per le donne dell'America del Nord e dell'Europa, è risultato più marcato. Per gli altri due inquinanti, il livello di evidenza è stato inferiore ma non è ancora possibile escludere un effetto nocivo dello smog. L'analisi dei ricercatori francesi che ha studiato il biossido di azoto si è concentrata su 36 studi, per un totale di più di 120mila casi e l'effetto stimato di questo inquinante è risultato più elevato per i casi di tumore al seno ormone-dipendenti.

Smog, a Milano dal 9 giugno ztl e sosta come in pre Covid. Con fine delle scuole al via Area B e Area C con consueti orari

Martedì 8 Giugno 2021, 20:28
© RIPRODUZIONE RISERVATA