Troppo sale indebolisce il sistema immunitario: la scoperta del ​policlinico di Bonn

Martedì 31 Marzo 2020
video

Che il sale possa creare problemi a chi soffre di pressione alta è cosa nota. Ma uno studio condotto in Germania getta una nuova ombra e imputa al sale un ruolo cruciale in casi di sistema immunitario debole. Lo studio, condotto da un gruppo di scienziati tedeschi del policlinico di Bonn e pubblicato sulla rivista Science Translational Medicine, porta ad una scoperta senza precedenti. Una quantità eccessiva di sale a tavola riduce la funzionalità del sistema immunitario e quindi la capacità del nostro organismo di contrastare le infezioni batteriche.

Gli esperti hanno scoperto che bastano 6 grammi di sale in più al dì (pari al sale contenuto in due hamburger più due porzioni di patatine fritte) per mandare in tilt una parte fondamentale del sistema immunitario, i 'granulociti', cellule spazzine adibite a ripulire l'organismo da batteri patogeni.

Leggi anche:>> ARRIVA FINO A 113 ANNI SENZA MAI AMMALARSI: I 5 CIBI CHE MANGIA OGNI GIORNO

Ultimo aggiornamento: 13:07 © RIPRODUZIONE RISERVATA