Omega-3 e salute cardiovascolare, benefici e rischi secondo un nuovo studio

Video
1 Minuto di Lettura
Sabato 25 Maggio 2024, 10:48

Un ampio studio pubblicato su 'BMJ Medicine' suggerisce che l'uso regolare di integratori di olio di pesce, ricchi di Omega-3, può avere effetti contrastanti sulla salute cardiovascolare. Gli integratori potrebbero aumentare il rischio di malattie cardiache e ictus in persone con buona salute cardiovascolare (+13% rischio di fibrillazione atriale e +5% rischio di ictus). Tuttavia, per chi ha già problemi cardiovascolari, questi integratori possono rallentare la progressione della malattia e ridurre il rischio di morte (-15% rischio di infarto e -9% rischio di morte da insufficienza cardiaca). Lo studio, che ha monitorato 415.737 partecipanti per quasi 12 anni, sottolinea la necessità di ulteriori ricerche per chiarire questi risultati e comprendere meglio i meccanismi alla base degli effetti dell'olio di pesce.

© RIPRODUZIONE RISERVATA