Malaria, in arrivo un vaccino efficace al 77% contro l'infezione

Malaria, in arrivo un vaccino efficace al 77% contro l'infezione
3 Minuti di Lettura

Oxford sta producendo un vaccino contro la malaria efficace al 77% nei bambini fino a 17 mesi. Si tratta del primo vaccino antimalarico che supera la soglia di efficacia del 75 percento. Al vaccino sta lavorando un team di ricerca internazionale dello Jenner Institute dell'Università di Oxford, in collaborazione con tre università e una casa farmaceutica. Dopo il successo della fase precedente, svoltasi nel 2019, gli scienziati stanno già progettando uno studio di Fase 3 che coinvolgerà circa 5 mila bambini africani fino a 3 anni.

Il nuovo vaccino potrebbe segnare la svolta per una situazione critica in Africa: nel 2019 il numero di infetti era di circa 229 milioni di persone mentre i decessi si sono attestati attorno alle 400 mila vittime all'anno. Il 94% dei morti sono africani e oltre 265 mila di questi erano bambini. 

Mentre in Occidente la malattia sembra essere un ricordo, in molti altri persiste. L'Organizzazione mondiale della Sanità si è posta l'obiettivo di sradicare la malaria in 25 Paesi, entro il 2025, grazie al progetto E-2025. 
 

Lunedì 26 Aprile 2021, 14:09 - Ultimo aggiornamento: 16:25
© RIPRODUZIONE RISERVATA