Gonorrea, anche il bacio potrebbe trasmetterla: lo studio australiano

Venerdì 10 Maggio 2019
​Secondo una ricerca australiana con il bacio alla francese si potrebbe trasmettere la gonorrea

Cos’è un bacio? Qualcuno l'ha definito poeticamente un apostrofo rosa fra le parole t’amo. Secondo un team di ricercatori australiani, invece, potrebbe essere veicolo di una tra le infezioni batteriche sessualmente trasmissibili, la gonorrea (o più comunemente "scolo").

Secondo gli studi ufficiali può essere trasmessa solo attraverso il contatto dei genitali ma una nuova ricerca suggerisce che la gonorrea della gola (orofaringea) potrebbe essere contratta anche attraverso il bacio. Secondo lo studio pubblicato sulla rivista "Sexually Transmitted Infections", il cosiddetto bacio alla francese (o bacio con la lingua) potrebbe essere una via per diffondere l'infezione tra uomini gay e bisessuali.

LEGGI ANCHE: Sesso orale e tumori alla gola, casi in aumento con il boom delle app di incontri

I ricercatori di Melbourne hanno raccolto dati su un campione di 3.091 uomini - gay e/o bisessuali - tra il 2016 al 2017. Ai partecipanti è stato richiesto di compilare un sondaggio per descrivere le loro pratiche sessuali con partner maschili negli ultimi tre mesi; nello specifico hanno dovuto dichiarare se avevano avuto partner con cui si erano baciati ma senza avere rapporti sessuali, se avevano fatto sesso con un partner senza però baciarlo e, in ultimo, se avevano avuto un rapporto con qualcuno che includesse sia baci che sesso.

Quasi tutti gli uomini (95 per cento) hanno barrato l'ultima opzione: avevano avuto rapporti sessuali con un partner che avevano anche baciato. Il 70 per cento ha dichiarato anche di aver avuto partner con cui si sono condivisi solo baci, e il 38 per cento ha riferito di aver avuto partner solo di sesso (senza baci). Solo l'1,4% degli uomini ha dichiarato di aver avuto partner con cui ci si è scambiati soltanto baci. Eppure, fra questi, la proporzione di uomini positivi alla gonorrea per la gola era più alta rispetto al gruppo di quelli che avevano fatto solo sesso senza baciarsi. 

LEGGI ANCHE: Dorme con le lenti a contatto: si risveglia con la cornea corrosa da un batterio

Dopo aver considerato altri fattori potenzialmente influenti e analizzato altre percentuali, i ricercatori hanno concluso che la gonorrea della gola può essere diffusa anche soltanto attraverso il bacio con la lingua. Ma hanno affermato chiaramente che lo studio si basa su osservazioni e quindi non può confermare causa ed effetto.

Gli studiosi hanno aggiunto che sono necessarie ulteriori ricerche e che il suo team sta attualmente conducendo una sperimentazione clinica che esamina se l'uso quotidiano di collutorio potrebbe prevenire la gonorrea. «Se funziona, potrebbe essere un intervento semplice ed economico per tutti» hanno detto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Tutti in campo per Sara tre anni dopo la tragedia

di Mimmo Ferretti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma