Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Covid, Danimarca primo Paese Ue ad autorizzare la pillola Merck per le cure

Via libera al trattamento anti-Covid molnupiravir

Covid, Danimarca primo Paese Ue ad autorizzare la pillola Merck per le cure
1 Minuto di Lettura
Giovedì 16 Dicembre 2021, 13:34 - Ultimo aggiornamento: 14:45

Una piccola svolta nella lotta alla pandemia: la Danimarca è diventata da oggi il primo Paese dell'Unione Europea ad autorizzare il trattamento anti-Covid molnupiravir messo a punto dal gruppo farmaceutico americano Merck. Commercializzato con il nome di Lagevrio, questo farmaco sotto forma di compresse è stato approvato a metà novembre dall'Ema in via d'urgenza. Lagevrio è autorizzato da novembre nel Regno Unito e in fase di autorizzazione negli Stati Uniti.

Pillola anti-Covid, il farmaco Merck ha un'efficacia del 30%: meno rispetto ai dati preliminari (50%)

Pillola anti-Covid, l'Ema inizia valutazione del Molnupiravir: «Decisione in pochi giorni»

© RIPRODUZIONE RISERVATA