CORONAVIRUS

Covid, sviluppato un algoritmo che prevede le varianti del virus: è ispirato al linguaggio umano

Giovedì 14 Gennaio 2021
Covid, sviluppato un algoritmo che prevede le varianti del virus. È ispirato al linguaggio umano

È stato sviluppato un algoritmo che prevede quali saranno le possibili varianti dei virus. Tra cui il Covid. Si tratta di un modello ispirato al linguaggio umano e - secondo i ricercatori del Massachusetts Institute of Technology (Mit) - sarà in grado di percepire anche le mutazioni di influenza stagionale e Hiv. Ciò significa che sarà possibile giocare d'anticipo rispetto ai virus, individuando precocemente i bersagli di farmaci e vaccini. Il gruppo di scienziati, guidato da Brian Hie, ha pubblicato il risultato dello studio sulla rivista Science e - dopo che l'articolo è stato accettato - il modello è stato applicato alle varianti inglese e sudafricana del nuovo coronavirus. E sono già sotto osservazione alcune sequenze sospette. I risultati della ricerca non sono ancora pubblicati e devono essere sottoposti a revisione scientifica.

 

 

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 20:20 © RIPRODUZIONE RISERVATA