Covid, in Italia «a febbraio si rischiano 570 morti al giorno». Allarme dell'istituto Usa Ihme

Le variabili determinanti: uso della mascherina, severità della variante Omicron, terze dosi ed esitazione vaccinale

Covid, in Italia «a febbraio si rischiano 570 morti al giorno». Allarme dell'istituto Usa Ihme
2 Minuti di Lettura
Giovedì 6 Gennaio 2022, 08:32 - Ultimo aggiornamento: 14:55

Covid, la fase più dura in Italia, con un numero di morti compreso fra i 340 e i 570, è atteso per metà febbraio. Il modello matematico che lo prevede è dell'istituto americano di ricerca Ihme secondo il quale fra cinque settimane l'Italia soffrirà il picco più pesante della nuova ondata della pandemìa.

Secondo l'Institute for Health Metrics and Evaluation (Ihme), un centro di ricerca indipendente sulla sanità globale dell'università di Washington. Stando alle proiezioni dell' Ihme, potrebbe esserci tra i 343 e i 576 morti al giorno in Italia, a seconda delle variabili (uso della mascherina, severità della variante Omicron, terze dosi ed esitazione vaccinale).

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA