CORONAVIRUS

Coronavirus, questi geni aumentano il rischio: la scoperta tutta italiana

Lunedì 8 Giugno 2020
video

Arriva dall'Italia uno studio che mette in relazione il Coronavirus con il  nostro bagaglio genetico. Secondo quanto scoperto dall'Università di Siena all'interno del progetto di ricerca GenCovid, ci sarebbero dei geni che aumenterebbero il rischio di contagio. Sono 135 al momento i pazienti presi in considerazione dallo studio italiano, che entro la fine dell'estate analizzerà il dna di 2000 soggetti in collaborazione con 35 ospedali presenti sul territorio nazionale. Grazie all'impiego di intelligenze artificiali, è stato scoperto che in ogni malato in media tre geni mutano. Tale mutazione aumenterebbe le probabilità di contagio. Crediti foto@Shutterstock
Leggi anche: >> COVID-19, PERCHÉ QUESTO TIPO DI PERSONE NON CONTRAE IL VIRUS? ECCO I SOGGETTI SPECIALI

© RIPRODUZIONE RISERVATA