COVID

Vaccini, Bassetti difende i fragili: «Manca un piano per trapiantati, obesi, immunodepressi e disabili»

Mercoledì 13 Gennaio 2021
Vaccini, Bassetti difende le categorie fragili: «Manca un piano per trapiantati, obesi, immunodepressi e disabili»

Sul vaccino anti-Covid Matteo Bassetti guarda avanti: «All'Italia serve un piano B per mettere in sicurezza entro l'estate le persone con più di 70 anni e chi soffre di problemi di salute che li rendono particolarmente fragili di fronte a SarsCoV-2» come «obesi, immunodepresssi, nefropatici, trapiantati, cardiopatici, malati respiratori e disabili». Lo sollecita l'infettivologo genovese su Facebook ritenendo «dubbio» il raggiungimento degli obiettivi del «piano A che sarebbe quello di vaccinare almeno il 65%-70% della popolazione con più di 16 anni entro l'autunno».

Si dovrebbe evitare di centralizzare l'organizzazione delle vaccinazioni con una struttura unica che compra le siringhe...

Pubblicato da Matteo Bassetti su Martedì 12 gennaio 2021

Secondo Bassetti «si dovrebbe evitare di centralizzare l'organizzazione delle vaccinazioni con una struttura unica che compra le siringhe e assume i medici, gli infermieri e gli assistenti sanitari». «Per la parte pratica si dovrebbe lavorare su ciò che esiste già, coinvolgendo nelle vaccinazioni, con accordi regionali, oltre agli ospedali e le rsa, farmacie, medici di medicina generale, laboratori privati, usando anche caserme e medici militari e affidando alle Regioni la gestione dell'eventuale personale in più che dovrebbe arrivare - ha concluso -. Potrebbero essere coinvolti anche i medici del lavoro e i medici di bordo, oltre a dentisti e pediatri».

Vaccino, come e dove prenotarmi: dagli anziani agli allergici, tutte le regole e le priorità

Vaccino Astrazeneca, gli esperti: «Insufficiente per l'immunità di gregge»

Vaccini, dubbi su quello cinese SinoVac: efficace fino al 91% in Turchia, solo al 50% in Brasile

Vaccini, in Alto Adige troppi obiettori tra il personale sanitario: anticipati gli over 80. Burioni: «Il governo decida su obbligarietà»

 

 

Ultimo aggiornamento: 12:17 © RIPRODUZIONE RISERVATA