ASTRAZENECA

Vaccini, l''Ue agli Stati: siamo in grado di coprire il fabbisogno di tutta l'Unione, non previsti accordi bilaterali

Martedì 2 Febbraio 2021
Vaccini, l''Ue agli Stati: siamo in grado di coprire il fabbisogno di tutta l'Unione, non previsti accordi bilaterali

La commissaria alla Salute Ue, Stella Kyriakides, ha inviato lettere alle capitali europee per ricordare i principi della strategia dei vaccini dell'Unione europea, ribadendo che non prevede accordi bilaterali. Ne ha parlato un portavoce della Commissione Ue, ad una domanda. Il portavoce ha ricordato che per il primo trimestre le dosi dei vaccini in consegna sono 100 milioni, mentre nel secondo saranno 300 milioni. «Saremo in grado di coprire il fabbisogno dell'Unione, senza la necessità di stringere accordi bilaterali», ha detto il portavoce. 

Vaccino AstraZeneca, Aifa: via libera a utilizzo anche per over 55 in buona salute

 

Ultimo aggiornamento: 14:40 © RIPRODUZIONE RISERVATA