Omicron, Lopalco: «Contro la variante è da incoscienti non vaccinarsi»

L'ex assessore mette in guardia: «La certezza di incontrare il virus nel prossimo futuro per ciascuno di noi è evidente»

Omicron, Lopalco: «Contro la variante è da incoscienti non vaccinarsi»
2 Minuti di Lettura
Domenica 12 Dicembre 2021, 20:27 - Ultimo aggiornamento: 20:28

L'estrema contagiosità di Omicron è un ottimo motivo per vaccinarsi. È da incoscienti non farlo. «La variante Omicron è al momento la variante di SARS-CoV-2 più contagiosa che abbiamo mai incontrato in Europa. Con tutta probabilità in poche settimane avrà soppiantato le altre varianti circolanti, come successo la scorsa estate con la delta. Questo significa che la probabilità di essere infettati da SARS-CoV-2 aumenterà sempre di più». Lo scrive su facebook l'epidemiologo Pierluigi Lopalco, ex assessore alla Sanità della Regione Puglia.

«La certezza - sostiene - di incontrare il virus nel prossimo futuro per ciascuno di noi è evidente. Pur ipotizzando che la gravità della malattia indotta da questa variante sia simile rispetto alle varianti precedenti, cosa alquanto probabile, incontrare un virus come questo, ad ogni età, senza protezione vaccinale è da incoscienti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA