Natale, i 5 infortuni più comuni (e sorprendenti) durante le Feste: come prevenirli ed evitare l'ospedale

Dagli incendi nati per colpa degli alberi di Natale, agli infarti per il troppo cibo. Ecco a cosa stare attenti

Natale, i cinque infortuni più comuni (e sorprendenti): come prevenirli ed evitare l'ospedale
4 Minuti di Lettura
Martedì 21 Dicembre 2021, 16:40 - Ultimo aggiornamento: 16:41

Vi è mai capitato di finire al Pronto Soccorso, dopo essere caduti dalla scala mentre mettevate il puntale sul vostro albero di Natale? Secondo la "Commissione di sicurezza dei prodotti di consumo" (Consumer Product Safety Commission) degli Stati Uniti, la decorazione è una delle cinque cause di infortuni più frequenti durante le festività natalizie. Nel documento, intitolato "Holiday Safety", vengono spiegate nel dettaglio tutte le cause di incidenti più diffuse. Alcune posso essere prevenute, per altre ci si può preparare in modo da evitare il peggio.

Le 5 maggiori cause d'infortunio durante le feste

Lesioni ossee e muscolari durante le decorazioni

La decorazione dell'albero è molto più pericolosa di quello che sembra. Secondo il documento, sono tantissime le persone che si procurano lesioni ossee o muscolari. In che modo? Cadendo o allungandosi in maniera innaturale, dando sfogo a vecchi problemi muscolari. Per evitarlo si consiglia uno sgabello stabile o una scala molto resistente, possibilmente mentre qualcuno da sotto la sostiene per evitare che si inclini.

Incendi causati da alberi di Natale

La prima regola, quando si addobba un albero di Natale, è non posizionarlo vicino a fonti di calore che potrebbero scatenare un incendio. Molta attenzione va prestata alle luci decorative, che secondo il report causano le fiamme in un caso su cinque. Pericolose, ovviamente, anche le candele. Per chi ha in casa un albero di Natale vero, il consiglio è annaffiarlo ogni giorno, per evitare che i rami si secchino.

 

Infarti

Tra il 25 e il 27 dicembre, secondo il documento della Consumer Product Safety Commission, sale il numero degli infarti. Lo stress delle riunioni famigliari, i pasti abbondanti e molto salati, possono scatenare attacchi di cuore. Il consiglio, in questo caso, è quasi scontato. Non esagerare a tavola, evitare le basse temperature ed attività molto faticose all'aperto. In caso di dolori al petto o fiato corto, sentitevi in dovere di interrompere le celebrazioni. La vostra salute viene sempre prima.

Al + presto, la campagna per gestire ictus e infarti

Incendi in cucina

Natale vuol dire soprattutto pranzi e cene. E quindi tanta attività in cucina e ai fornelli. A cosa fare attenzione? Gli incendi nati durante le preparazioni sono tra le cinque cause maggiori di viaggi all'ospedale durante le festività. Per evitarli bisogna tenere lontani materiali combustibili dai fornelli, come legno, carta e plastica. 

Regali killer

E' vero che a volte basta il pensiero, ma in qualche caso potrebbe essere meglio presentarsi a mani vuote. I dati del 2020 mostrano che negli Stati Uniti ci sono stati quasi 150.000 infortuni legati ai giocattoli, trattati nei dipartimenti di emergenza e nove decessi nei bambini di età pari o inferiore a 14 anni. La maggior parte dei decessi è stata attribuita al soffocamento con piccole parti di giocattoli. È anche importante prestare attenzione al consumo accidentale della batteria dei nuovi giocattoli. Il consiglio è evitare la possibilità di incorrere in giocattoli difettosi o di qualità scadente, affidandosi a negozi conosciuti e di cui ci si fida.

© RIPRODUZIONE RISERVATA