Scoperta nuova variante in India, il ministero: «Trovata in 1 paziente su 5 ed è molto contagiosa»

Scoperta nuova variante in India, il ministero: «Trovata in 1 paziente su 5 ed è molto contagiosa»
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 24 Marzo 2021, 09:38 - Ultimo aggiornamento: 09:40

Il ministero della Sanità indiano ha annunciato oggi che nel Paese è stata scoperta una nuova variante del coronavirus. Lo riporta il Guardian. Si tratta, ha precisato, di una «doppia mutazione», diversa da quelle già individuate in altri Paesi come quella britannica o quella sudafricana. Tuttavia, ha precisato il ministero in un comunicato, «le nuove varianti non sono state rilevate in numero sufficiente per stabilire una relazione diretta o spiegare il rapido aumento dei casi in alcuni Stati» dell'India.

Covid, la variante fa male. Lockdown Germania, l’Italia prende tempo

Il ministro degli Esteri indiano ha dichiarato segnalato che la nuova variante di coronavirus sarebbe dovuta a una doppia mutazione nello stato di Maharashtra, dove si trova la capitale commerciale di Mumbai. Qui i contagi sono in aumento e la nuova variante individuata «nel 15-20 per cento dei campioni» potrebbe essere «particolarmente contagiosa», segnala il ministero. Di qui la necessità di condurre «ulteriori test e il tracciamento dei contagi», mantenendo «l'isolamento dei positivi».

Inglese, brasiliana e nigeriana: tutte le varianti del Covid nella Tuscia

© RIPRODUZIONE RISERVATA