Kutcher, Depp e Di Caprio “allergici” all'acqua: sotto la doccia poche volte a settimana

Kutcher, Depp e Di Caprio “allergici” all'acqua: sotto la doccia poche volte a settimana
3 Minuti di Lettura
Giovedì 9 Dicembre 2021, 08:25 - Ultimo aggiornamento: 13 Dicembre, 13:17

Non solo James Bond, bocciato dalla Federazione degli ordini dei medici per il suo stile di vita poco sano. Fa sesso senza protezione, beve troppi Martini cocktail, non si lava mai le mani. Un esempio da non seguire, avvertono i medici. Altre star di Hollywood lasciano a desiderare in fatto di igiene. Ecco alcuni esempi di uomini di gran fascino "nemici" dell'acqua

Ashton Kutcher: la doccia nemmeno dopo la palestra

La coppia Ashton Kutcher e Mila Kunis durante un episodio del podcast Amchair Expert, ha descritto le abitudini igieniche in famiglia. I due figli piccoli vengono lavati solo quando lo sporco si vede. «Se li vedo sporchi, li lavo, altrimenti no - ha dichiarato l’attore - Io mi lavo solo ascelle e le parti intime regolarmente, nient’altro». Dopo la palestra, invece, ha affermato che la sua abitudine è quella di sciacquarsi il viso per eliminare il sale del sudore.

Johnny Depp, l’odore di fumo sempre addosso

Abbigliamento sciatto, capello unto. Il bel pirata Johnny Depp, nell’aspetto, è sempre fedele a se stesso. E anche nell’odore (soprattutto fumo) che sembrerebbe essere molto forte e penetrante. Da Fox News, canale di informazioni 24 ore su 24 Usa, è arrivata l’indiscrezione: «Puzza come un caprone. Johnny si lava pochissimo. Non gli piace per niente farsi la doccia. L’igiene non è una sua priorità».

Leonardo Di Caprio, sotto l’acqua 2 volte a settimana

È nota a livello mondiale l’attenzione di Leonardo DiCaprio verso la salvaguardia dell’ambiente. Motivato dalla necessità di ridurre l’eccessivo utilizzo dell’acqua mettendoci la faccia, il Premio Oscar nel 2016 come miglior attore protagonista nel film Revenant – Redivivo pare si lavi un paio di volte alla settimana. Stessa politica ecologista per l’amico e collega Brad Pitt: si vocifera che per evitare di farsi troppo spesso la doccia si lavi con le salviette per neonati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA