Roma, il 14 marzo la tavola rotonda della SICOOP su legalità e trasparenza in ambito sanitario

Giovedì 14 Marzo 2019
Il provvedimento sulla trasparenza in sanità, il cosiddetto Sunshine Act, potrebbe essere presto legge. La proposta, ora al vaglio dell’Aula di Montecitorio, punta a dare un segnale importantissimo ai pazienti sulla trasparenza e sicurezza dei farmaci assunti e sui dispositivi medici impiantati. L’idea è quella di creare un Registro telematico del Ministero della Salute, appositamente denominato “Sanità trasparente”, per rendere tracciabili tutte le erogazioni in denaro o di beni o servizi dell’industria sanitaria in favore dei professionisti del settore.

Per questo motivo, considerata la portata innovativa del provvedimento in questione, la SICOOP - Società Italiana Chirurghi Ortopedici dell’Ospedalità Privata - ha organizzato  a Roma, presso l’Aula Tatarella della Camera dei deputati, una tavola rotonda istituzionale dal titolo “Legalità e trasparenza in ambito sanitario pubblico e privato”, per creare un confronto tra le varie parti interessate. Ha aperto i lavori il deputato del Movimento 5 Stelle, Massimo Enrico Baroni, primo firmatario della proposta di legge. L’onorevole Carmelo Massimo Misiti della Commissione Bilancio e Trasparenza in sanità e l’avvocato Giorgio Calesella dello Studio Carnelutti, invece, coordineranno la tavola rotonda insieme ad Andrea Grasso, Presidente nazionale SICOOP. “Credo che in una fase iniziale o addirittura come in questo caso, prima ancora che il provvedimento sia legge, sia importante confrontarsi per comprendere come verranno regolamentati i rapporti tra professionisti del settore e il mondo dell’azienda” - precisa Andrea Grasso. “Con questa proposta di legge verranno messi al primo posto i pazienti e i cittadini, rafforzando ulteriormente il rapporto di fiducia paziente-medico” - conclude il Presidente della SICOOP. Ultimo aggiornamento: 23:03 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Chi tira tardi per spiare i cellulari

dei figli, con l’incognita password

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma