Prurito, fa “impazzire” un italiano su 5

Sabato 30 Maggio 2015
Si grattano senza sosta perché non riescono a resistere al prurito. E' un italiano su 5 che almeno una volta nella sua vita ha riportato un episodio di orticaria acuta.
L'orticaria cronica, meno frequente delle forme acute, è presente secondo alcuni studi nel 2% circa della popolazione generale.
L'orticaria colpisce maggiormente il sesso femminile e la fascia di età che va dai 35 ai 45 anni. Ci sono forme più o meno gravi di orticaria: quelle più gravi sono rappresentate da un maggior numero di pomfi, da un pruorito più intenso, dalla presenza anche di angioedema soprattutto se questo è presente a livello di vie aeree o a livello intestinale. E' la fotografia scatatta dagli esperti a Ischia per il congresso “Biological therapies in medicine”.

Secondo recent studi l'orticaria cronica guarisce spontaneamente nell'arco di un anno nel 25% dei casi, dura da un anno a 5 anni nel 60% dei casi e persiste per oltre i 5 anni nel 15% dei casi. «L'orticaria è acuta se le manifestazioni cliniche si risolvono nell'arco delle sei settimane - spiega Eustachio Nettis, docente universitario di Bari e componente della Società italiana di alelrgologia, asma e immunologia clinica - L'orticaria si definisce cronica se i sintomi perdurano per oltre sei settimane».

La novità della classificzione dell'orticaria «sta nel fatto che quelle croniche sono state suddivise in due soli sottotipi, esemplificando le classificazioni precedenti: l'orticaria cronica spontanea - osserva l'esperto - è spesso legata a cause sconosciute in cui le manifestazioni insorgono spontaneamente cioè senza stimoli apparenti e le orticarie croniche inducibili in cui i sintomi sono indotti da stimoli fisici, chimici o ambientali come il freddo, il caldo, la luce solare, l'acqua, le vibrazioni, lo sforzo fisico, lo sfregamento e la pressione sulla pelle».

«Fortunatamente le forme croniche - conclude Nettis - sono autolimitanti nel senso che gauriscono spontaneamente anche se la durata può variare da mesi fino anche a molti anni. Tuttavia secondo recenti studi l'orticaria cronica guarisce spontaneamente nell'arco di un anno nel 25% dei casi, dura un anno a 5 anni nel 60% dei casi e persiste per olte i 5 anni nel 15% dei casi». Ultimo aggiornamento: 1 Giugno, 20:32 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Sui bus e la metro di Roma le voci parlano strano: fermate “Gnogno” e “Megabyte 1”

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma