INFLUENZA

Influenza, 143.000 italiani a letto in 7 giorni per l'effetto maltempo. Virus scatenato in 3 regioni

Mercoledì 20 Novembre 2019
Influenza, 143.000 italiani a letto in 7 giorni per l'effetto maltempo. Virus scatenato in 3 regioni

Influenza, i più colpiti, come sempre, sono i bambini piccoli: nella fascia di età 0-4 anni l'incidenza è pari a 5,08 casi per mille assistiti, a 5-14 anni si scende a 2,11 per mille, nella fascia 15-64 anni a 2,35 e tra gli over 65 anni a 1,36 casi per mille pazienti. Col maltempo sono in aumento vertignoso i casi di influenza in Italia. Secondo l'ultimo bollettino dell'Istituto superiore di sanità nella settimana dall'11 al 17 novembre il numero di casi stimati è pari a circa 143.000, per un totale dall'inizio della sorveglianza di circa 482.000 casi. L'incidenza totale è pari a 2,38 casi per mille assistiti. Ma se nelle altre regioni italiane il livello di incidenza è sotto la soglia basale, fanno eccezione Piemonte, Lombardia e Abruzzo, dove i virus sono più attivi.

Influenza, il virus è Thailandese: picco sotto le feste

«Vaccini, nessun pericolo». «Non c'è alcuna contaminazione e alcun pericolo nei vaccini antinfluenzali». A spiegarlo è il viceministro alla Salute Pierpaolo Sileri, a margine della tavola rotonda «Rompiamo il silenzio contro l'Hiv», in merito alla probabilità della presenza di tracce di lattice nei vaccini. L'agenzia Italiana del Farmaco (Aifa), rispondendo a una associazione di pazienti allergici al lattice, precisa Sileri, «ha fatto un grande lavoro chiedendo alle aziende i dati sulle confezioni perché sono le confezioni che possono contenere quella sostanza. In alcune c'è potenzialmente il contatto e Aifa ha fatto bene a comunicare in modo corretto per consentire, anche ai soggetti allergici, una adeguata vaccinazione, informandoli sui prodotti latex-free».

Influenza, allerta per 7 vaccini. L'Aifa: «Possibile lattice nei contenitori, rischi per gli allergici»

Ultimo aggiornamento: 20:29 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

«Eeeee Macarena!»: la foto che mostra quanto è complicato vivere a Roma

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma