Depressione, aumenta il rischio insorgenza di 22 malattie, dall'asma al cuore

Mercoledì 9 Ottobre 2019

 La depressione aumenta la probabilità di avere 22 malattie, dall'asma alle patologie cardiovascolari, oltre ad essere un fattore di rischio rilevante per il suicidio. Lo hanno ricordato gli esperti della Società Italiana di Psichiatria in un incontro in occasione dell'inaugurazione della nuova sede nazionale della società scientifica nell'ex ospedale psichiatrico Santa Maria della Pietà a Roma.

I pazienti con un disturbo dell'umore severo, hanno sottolineato gli esperti anche in vista della Giornata Mondiale della Salute Mentale del 10 ottobre, hanno un rischio dal 12 al 32% più elevato di patologie come fiato corto, disturbi gastrointestinali, patologie cardiache croniche, malattie urinarie, come ha dimostrato un recente studio australiano pubblicato su Molecular Psychiatry per cui sono stati analizzati i dati genetici di oltre 330mila persone. «Il rischio aumenta non solo perché le persone con la malattia tendono a curarsi peggio e ad avere comportamenti a rischio, come l'assunzione di sostanze - spiega Massimo Di Giannantonio, presidente eletto della Società Italiana di Psichiatria e professore Ordinario di Psichiatria presso l'Università degli Studi G. D'Annunzio, Chieti - ma entra anche in alcuni meccanismi autoimmuni di alcune patologie».

La giornata di quest'anno, hanno ricordato gli esperti, è dedicata al suicidio: dal 40 al 70% dei pazienti ha pensieri suicidari, il 10-15% dei gesti estremi si verifica in chi soffre di depressione. «Purtroppo la spesa media italiana per i servizi di salute mentale è inferiore al 3,5% della spesa sanitaria, a fronte dell'ipotetico 5% considerato necessario e dell'8-15% investito negli altri paesi del G7 - aggiunge Enrico Zanalda, presidente SIP e direttore del Dipartimento di Salute Mentale ASL Torino3 - dati che spiegano la situazione di grave difficoltà in cui si trovano attualmente i 145 Dipartimenti di Salute Mentale del nostro Paese».

Ultimo aggiornamento: 15:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La doppia vita dei prof? Basta andare sui social

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma