CORONAVIRUS

Coronavirus, Nyt: il virus può creare anche danni neurologici

Giovedì 2 Aprile 2020
2
​Coronavirus, Nyt: il virus può manifestarsi anche con danni neurologici

Anche danni neurologici, non soltanto nelle vie respiratorie. Il coronavirus potrebbe dare problemi neurologici, anche prima della comparsa dei sintomi respiratori: ictus, convulsioni, delirio tra i sintomi registrati in diversi casi clinici nel mondo e anche in Italia. È quanto riportato dal New York Times che riferisce il caso di una 50enne di Detroit in stato confusionale che lamentava un forte mal di testa e a stento riusciva a riferire il suo nome. Eseguita una risonanza al cervello i medici hanno constatato infiammazione e gonfiore in diverse regioni neurali e morte di neuroni in altre regioni. Hanno diagnosticato alla donna una rara condizione, l'encefalopatia acuta necrotizzante, una grave complicanza nota di influenza e altre infezioni virali. La donna è in seguito risultata positiva al tampone per il Covid-19.

LEGGI ANCHE --> Coronavirus, Spagna: omologato respiratore prodotto da Seat

«Questo caso potrebbe indicare che il virus può invadere il cervello in rare circostanze», ha detto al quotidiano Elissa Fory, neurologa del Henry Ford Health System. Analoghi casi sono stati riportati in Italia: secondo Alessandro Padovani, dell'Università di Brescia nel cui ospedale è stata aperta una unità Neurocovid per trattare i casi di coronavirus con sintomi neurologici, alcuni pazienti manifestano sintomi come il delirio ancora prima di presentare i classici sintomi respiratori dell'infezione. La verità è che al momento poco o nulla si sa di questi sintomi neurologici del coronavirus ad oggi, ed è importante acquisire nuove conoscenze in merito. «Non ci sono ventilatori per il cervello - sottolinea Sherry H-Y. Chou, neurologo della University of Pittsburgh School of Medicine, che dirige la Neurocritical Care Society -. Se i polmoni non funzionano possiamo usare i ventilatori e speriamo che il paziente si riprenda. Purtroppo non abbiamo uno strumento simile per il cervello».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani