Instabili in amore? Potrebbe essere colpa della mamma

Venerdì 16 Novembre 2018
Sfortunati in amore? Se non riuscite ad avere una relazione stabile pur desiderandola la responsabilità potrebbe essere, almeno in parte, di vostra madre. Secondo un nuovo studio della Ohio State University, infatti, le persone le cui madri hanno più partner - sposati o conviventi - spesso seguono lo stesso percorso. La ricerca, pubblicata su Plos One, suggerisce che le madri possono trasmettere tratti di personalità e abilità relazionali che rendono i loro più o meno propensi a dar vita a relazioni stabili.

Per arrivare a questa conclusione gli studiosi hanno preso in esame in particolare i dati relativi a 7152 persone, nell'ambito di due sondaggi (National Longitudinal Survey of Youth 1979 e Longitudinal Survey of Youth Child and Young Adult). Entrambe le indagini hanno seguito gli stessi partecipanti per almeno 24 anni. Tutte le persone coinvolte nel secondo dei due sondaggi erano figli biologici delle donne del primo, quindi i ricercatori hanno potuto ottenere uno sguardo a lungo termine sul numero di partner in entrambe le generazioni.

E'emerso che sia il numero dei matrimoni che quello delle convivenze delle madri hanno avuto effetti simili sul numero di partner dei loro figli: quelli che più risultavano in linea con le mamme erano i maggiori.
«Ciò che i nostri risultati suggeriscono è che le madri possono trasmettere le loro caratteristiche e le loro abilità relazionali ai figli, nel bene e nel male», evidenzia Claire Kamp Dush, autrice principale dello studio. «Potrebbe essere che le madri che hanno più partner non abbiano grandi capacità relazionali, o non affrontino bene i conflitti- prosegue- ognuna di queste cose può indebolire le relazioni e portare all'instabilità. Si possono trasmettere queste caratteristiche ai figli, rendendo anche i loro rapporti meno stabili». © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La doppia vita dei prof? Basta andare sui social

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma