Vaccino, 3,6 milioni di over 50 ancora senza. Il 92,1% dei prof ha almeno una dose

Vaccino, 3,6 milioni di over 50 ancora senza. Il 92,1% dei prof ha almeno una dose
2 Minuti di Lettura
Venerdì 3 Settembre 2021, 14:19 - Ultimo aggiornamento: 16:11

In Italia ci sono ancora quasi 3 milioni e 700mila persone tra gli over 50 che sono senza vaccino. Di queste 1.846.352 (pari al 19,13% della popolazione di 9.651.5417) sono nella fascia 50-59 anni. I dati - riportati nel report settimanale effettuato dalla alla struttura commissariale all'emergenza coronavirus - scendono nelle fasce dei più anziani: tra i 60-69 anni sono 1.021.269 i soggetti senza neanche una dose (pari 13,52% della popolazione composta da 7.553.486). 

Covid, bozza monitoraggio: in lieve calo Rt, salgono però a 17 le Regioni a rischio moderato

Green pass diventa più facile, sarà sufficiente il test salivare: ecco come funziona

Prof, il 92,1% ha ricevuto almeno la prima dose 

In crescita anche i dati del personale scolastico che si è vaccinato contro il Covid: al momento è del 92,1% la percentuale di lavoratori - nella categoria del personale della scuola e universitario - che ha ricevuto la prima somministrazione di vaccino o dose unica. Nel precedente report lo stesso tipo di percentuale era al 90,45%: si registra così il +1,65%. Il 7,9% non ha ricevuto alcuna dose.

Nella fascia 16-19 anni oltre il 50% di immunizzati

Sono oltre il 50% i ragazzi compresi nella fascia di età tra i 16 e i 19 anni che hanno completato il ciclo vaccinale.Nel dettaglio hanno ricevuto la doppia dose 1.168.844 pari al 50,34% in una popolazione di 2.322.000 persone. Nella fascia compresa tra i 12 e 15 anni sono 476.692 i soggetti che hanno completato la vaccinazione pari 20,68% della popolazione composta da 2.305.514 persone

Video

© RIPRODUZIONE RISERVATA