CORONAVIRUS

Oms, cresce la longevità: si vive 6 anni di più rispetto al 2000, ma aumenta la disabilità

Venerdì 11 Dicembre 2020
Oms, cresce la longevità: si vive 6 anni di più rispetto al 2000, ma aumenta la disabilità

Si vive 6 anni di più rispetto al 2000, dice l'Oms, ma con il crescere della longevità aumentano anche le disabilità. Dall'ictus ai tumori, dalla demenza al diabete, le malattie non trasmissibili rappresentano 7 delle 10 principali cause di morte al mondo, mentre escono dalla triste classifica Aids e tubercolosi. In particolare le malattie cardiovascolari rimangono il killer numero 1 e rappresentano il 16% dei decessi totali per tutte le cause. A dirlo sono le Stime Globali sulla Salute 2019 dell'Organizzazione Mondiale della Sanità, che confermano il trend in crescita della longevità: nel 2019 le persone vivevano 6 anni in più rispetto al 2000, con una media globale di 73 anni nel 2019 rispetto a quasi 67 nel 2000. Ma aumenta la disabilità.

 

Natale, Faq e regole per il cenone: a tavola al massimo in 6, niente cin cin e auguri al vivavoce

Vaccino, alleanza tra Oxford e Russia: allo studio combinazione tra AstraZeneca e Sputnik

 

Ultimo aggiornamento: 30 Dicembre, 12:47 © RIPRODUZIONE RISERVATA