Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Stanchezza di primavera, ecco come combatterla: il segreto della vitamina C

Video
2 Minuti di Lettura
Giovedì 28 Aprile 2022, 12:14 - Ultimo aggiornamento: 1 Maggio, 11:25

Siete vittime della stanchezza di primavera? Col cambio di stagione non è così inusuale vivere dei periodi in cui ci si sente spesso stanchi, spossati, privi di forze. D’altronde non siamo dei robot, quindi è normale avere delle fasi di down. Ma a tutto c’è rimedio. In questo caso specifico il segreto sta in una vitamina: la viamina C. 

Dieta di maggio, come prepararsi alla prova costume: ecco le poche (e semplici) mosse della Piramide alimentare

Vitamina C: tuttii benefici di questo antiossidante naturale

Si trova in cibi come peperoni, arance, limoni e pomodori. Per godere appieno dei benefici della vitamina C, questi alimenti devono essere conservati non più di 3-4 giorni e consumati crudi o comunque poco cotti, in quanto la vitamina C si perde nelle alte temperature. 

La vitamina C ha poteri antiossidanti e innalza le barriere del sistema immunitario. Si tratta di un elemento fondamentale per l'assorbimento del ferro. Inoltre l'acido absorbico, può aiutare a prevenire il rischio di tumori ed è fondamentale per la neutralizzazione dei radicali liberi. 

In caso si carenza di vitamina C può manifestarsi lo Scorbuto, una malattia tipica dei marinai nel secolo scorso, che a causa dei tanti mesi in mare in cui non c'era disponibilità di cibo fresco avevano carenze di vitamina C. Tra i sintomi della carenza di vitimina C ci sono sanguinamento delle gengive, caduta dei denti ed emoragie sottocutanee. Attenzione però a non assumerne troppa: potrebbe causare diarrea e crampi addominali. 

Foto: Shutterstock Music: "Perception" from Bensound.com
LEGGI ANCHE >> LA VITAMINA C PUO' ANCHE DIVENTARE TOSSICA, COSA SI RISCHIA

© RIPRODUZIONE RISERVATA