Torna il caldo, Coldiretti: allarme cimici asiatiche

Lunedì 16 Settembre 2019
1
Il ritorno del caldo aiuta la vendemmia ma è allarme cimici. Lo sostiene Coldiretti: il sole è dunque un toccasana per l'uva, dopo che nella prima decade di settembre si sono registrati in Italia ben 126 eventi meteorologici estremi. Il caldo aiuta i vigneti ad asciugare, aumenta il succo negli acini e i contenuti zuccherini.

LEGGI ANCHE Le zanzare fanno 725mila vittime l'anno, è l'animale più pericoloso della Terra

Il ritorno del bel tempo, però, porta con sé anche le cimici asiatiche. Insetti che hanno già provocato danni ai raccolti per 250 milioni di euro. Per bloccare le cimici, spiega Coldiretti, serve il via libera del ministero dell'Ambiente per la diffusione della vespa samurai ma anche uno stanziamento per il fondo di solidarietà nazionale. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il marito della sindaca e la tv: «L’unico Matteo è nostro figlio»

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma