Palermo, paziente positivo si lancia dal terzo piano dell'ospedale e muore: via all'inchiesta

Palermo, paziente positivo si lancia dal terzo piano e muore
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 4 Agosto 2021, 09:51 - Ultimo aggiornamento: 14:28

Tragedia a Palermo, dove nelle prime ore del mattino un paziente affetto da Covid 19 si è suicidato. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, la vittima, ricoverata in terapia subintensiva respiratoria all'ospedale Cervello, si è tolta la vita, si è gettato nel vuoto da una finestra al terzo piano dell'edificio. La tragedia si è consumata in pochi secondi nonostante la prontezza degli operatori sanitari, il cui intervento non ha potuto scongiurare il triste epilogo.  La direzione strategica dell'ospedale esprime «vivo cordoglio» ai familiari. «Nel massimo rispetto della dolorosa vicenda umana e della privacy delle persone coinvolte l'azienda non fornirà altri particolari», spiega in una nota.

No vax positiva partorisce a Palermo e fugge aiutata dal marito: neonato lasciato alla nonna

Paura del Covid: il risultato del tampone tarda, cinquantenne tenta il suicidio

Nello stesso ospedale, pochi giorni fa una donna, positiva al Covid, era scappata grazie all'aiuto del marito: era ricoverata nel reparto di ostetricia Covid, dopo avere partorito. Il marito era riuscito ad entrare fino alla stanza della moglie, eludendo la sorveglianza dei vigilanti. La donna aveva dichiarato al personale sanitario di essere una no vax. Ricoverata due giorni fa per un parto cesareo, la donna aveva lasciato il neonato in ospedale. 

Le indagini - La Procura di Palermo ha acquisito informazioni presso l'azienda sanitaria Villa Sofia-Cervello. I magistrati stanno valutando le carte raccolte e le testimonianze. «Come assessorato abbiamo acquisito una relazione, l'azienda sanitaria ha aperto una inchiesta interna. Intanto, massimo rispetto per la vittima e per i suoi familiari ai quali manifesto il profondo dolore dell'amministrazione». Così l'assessore regionale alla Salute in Sicilia, Ruggero Razza, commenta il suicidio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA