Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Omicron, Bassetti: «Inutile continuare con uso cosmetico della mascherina, se tenuta in tasca per tanto tempo non serve a niente»

Video
1 Minuto di Lettura
Martedì 10 Maggio 2022, 17:41 - Ultimo aggiornamento: 31 Maggio, 17:33

«La mascherina va usata quando serve, vedo tante persone che hanno mascherine in tasca e nelle borsette che risalgono alle guerre puniche. Il problema non è avere la mascherina ma usare questo strumento quando ha senso». Così Matteo Bassetti, direttore della Clinica di Malattie infettive del Policlinico San Martino di Genova. 
A fronte della maggiore contagiosità della variante Omicron del Covid, chi dovrebbe continuare a indossarla anche in mancanza di obbligo? «Le persone fragili, le persone molto anziane. Ha senso mantenere l'utilizzo facoltativo con forti raccomandazioni in alcuni contesti» aggiunge. «Con l'obbligo il rischio è di continuare a svilire lo strumento e si rischia un suo uso cosmetico».

Intervista di Valentina Panetta

Omicron e contagi, gli 8 consigli per non rischiare in estate: dalla mascherina ai contatti personali

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA