Covid Milano, 21enne positiva viola la quarantena ed esce (senza mascherina) con gli amici: denunciata per epidemia colposa

Covid Milano, 21enne positiva viola la quarantena ed esce (senza mascherina) con gli amici: denunciata per epidemia colposa
2 Minuti di Lettura

Follia a Milano. Una 21enne di origine filippina è stata indagata per epidemia colposa per essere stata trovata fuori di casa nonostante fosse risultata essere positiva al Covid-19.

 

Alle 21.45 di giovedì sera una pattuglia dei Carabinieri ha notato in piazza Gae Aulenti la presenza di gruppo di ragazzi tutti sui vent'anni e nessuno con indosso la mascherina.

Durante il controllo dei militari della stazione Moscova è emerso che la 21enne era stata segnalata il 12 maggio dall'Ats come soggetto sottoposto alla quarantena obbligatoria per aver contratto il coronavirus. Oltre alla denuncia la giovane è stata sanzionata con altri 20 giovani per violazione della normativa anti-Covid.

Covid, esperimento in Croazia: prima festa tra persone vaccinate senza misure di restrizione

Venerdì 14 Maggio 2021, 13:08
© RIPRODUZIONE RISERVATA